Subscribe:

martedì 31 luglio 2018

Disfida nr. 70: Sopra, ma non a Nord di Sopra ma non a Nord


romanzi Carl Sagan
Link Acquisto Kindle Amazon



    • Titolo opera: Sopra, ma non a Nord

    • Autore: Sopra, ma non a Nord (Nota dell'autore: per un esperimento, avevo deciso di indicare come autore lo stesso titolo, in modo che risultasse più un "contenitore" anche per altre storie che scriverò)

    • Editore: Self

    • Genere: Fantascienza

    • Prezzo: Euro 0,99 ebook; cartaceo 12,38 

   • Sinossi: Cosa accadrebbe se l'ennesima sfigatella del pianeta Terra ricevesse l'ennesimo superpotere? No, stavolta niente forze sovrumane, autocombustioni, guarigioni miracolose o giochi con l'elettricità, il fuoco, l'acqua e la magia. Stavolta si tratta di una "direzione".
"Sopra, ma non a Nord", dice la Sfera al Quadrato di Flatlandia, nel vano tentativo di illustrargli dove si trova la Dimensione Superiore...
In un mondo ostile, pieno di sfruttatori senza remore, l'inetta Desirée trova la pace soltanto in casa di Arianna, l'amica astrofisica, e in un frammento di meteorite acquistato sul web. Il piccolo minerale diventerà presto il suo amico segreto: Malstrom, capo dell'Osservatorio dove lavora Arianna, è intenzionato a recuperare ogni resto dell'antico meteorite sepolto sotto strati di ghiaccio e trafugato dai collezionisti. Le eccessive attenzioni che l'uomo rivolge alla sua scoperta iniziano a diventare sospette, si vocifera perfino di bizzarri esperimenti sulla sua originale struttura chimico-fisica. L'animo sognatore di Desirée non può resistere: il meteorite diventa un'ossessione, l'unico chiarore della sua squallida esistenza. È proprio il disagio esistenziale a condurla oltre i confini, in antri spaventosi e proibiti, che metteranno alla prova la sua forza d'animo e la costringeranno a confrontarsi con nuove assurde prospettive.

  • Note/commenti/finalità dell'autore: La storia nasce dal mio interesse verso alcuni temi di "fantafisica" quali le extra-dimensioni spaziali. Ho immaginato come potesse impattare sulla psiche umana un contatto con questi universi totalmente al di fuori dalla nostra portata; è probabile che si modifichi in maniera irreversibile anche la nostra visione dell'esistenza. Per certi versi la storia della protagonista ricorda quella dei supereroi della Marvel, personalità introverse e dalla vita difficile che si trovano a fronteggiare eventi inconcepibili, con superpoteri che da un lato avvantaggiano e dall'altro creano conflitti e problematiche inaspettate... 

  • Big da sfidare:


Contact di Carl Sagan, per l'analogia con il viaggio extra-dimensionale e le sue implicazioni sulla psiche umana.









0 commenti:

Posta un commento