Subscribe:

mercoledì 6 ottobre 2021

Recensione: Giù nel cyberspazio di William Gibson

 


Link Acquisto Amazon

Sinossi:

Un nuovo eroe domina l'incredibile mondo virtuale dei computer: è il cow boy della consolle, capace di sfidare le più agguerrite multinazionali legate alla mafia. Un nuovo romanzo-manifesto del movimento Cyberpunk.


Recensione:

Oggi vi parlo del secondo volume della blasonata Trilogia dello Sprawl di William Gibson, intitolato "Giù nel Cyberspazio". 

Essendo passato qualche annetto dalla lettura del primo volume, Neuromate, sono andato a rileggermi la recensione che ne avevo fatto allora. Beh, Gibson si conferma un peso massimo anche in questo seguito. 

Il romanzo presenta le medesime doti del predecessore e non posso che consigliarvelo di cuore. In questo capitolo non abbiamo un protagonista assoluto, ma un gruppo più variegato, ma il succo non cambia. 

L’autore è abilissimo nel creare un mondo affascinante, cupo e cinico al punto giusto. Le incursioni nella matrice poi regalano emozioni caleidoscopiche, sprazzi di scenografie imaginifiche di prim’ordine, capaci di farci viaggiare a massima velocità. 

Emozionante e coinvolgente dalla prima all’ultima pagina, con dialoghi sempre godibili e personaggi bizzarri al punto giusto, non vi lascerà di certo indifferenti e vi porterà a scoprire il mondo cyberpunk in tutto il suo fascino. 

Per il resto vi rimando alla recensione di Neuromante, perché realmente i pregi lì enumerati tornano con grande puntualità anche in questa seconda opera.

Ripetersi non è mai facile, ma Gibson ci riesce alla perfezione. Tanto di cappello alla sua abilità e creatività. Un romanzo che travalica il genere cyberpunk offrendo ampi spunti di riflessione e ponendosi a pieno titolo nel filone più nobile della fantascienza speculativa di punta.

Consigliatissimo, anche nel pregevole formato trilogia completa propostoci da Mondadori:




La Trilogia dello Sprawl 

Neuromante

Giù nel cyberspazio

Monna Lisa Cyberpunk

Link Acquisto Amazon



Andrea Zanotti


0 commenti:

Posta un commento