Subscribe:

mercoledì 29 maggio 2019

Disfida nr. 98: L'avvento di Karsas di Carmelo Caruso VS Joe Abercrombie





▪Titolo dell'opera: L' avvento di Karsas

▪Autore: Carmelo Caruso


▪Formato: Ebook e Cartaceo

▪Genere: Fantasy

▪Prezzo: Cartaceo Euro 17,00 / Ebook 4,36

▪Sinossi:
Nel piccolo e unico continente di Asthar giacciono nascosti tre monili, ognuno dei quali dona il potere di accedere ad un diverso piano d’esistenza.
Link Acquisto Amazon
Il piano dei morti, il piano degli elementari e quello degli dei.
Karsas figlio semidivino di Mirtul, dio della morte, grazie al monile degli elementari e quello degli dei, vuole acquisire una potenza incommensurabile per un semidio arrivando a condurre il suo culto a livelli superiori rispetto a qualsiasi altra religione.
Nei rituali e in alcuni incantesimi descritti è chiaramente presente uno spunto alla tradizione magica cerimoniale, tramandata nei secoli dai più grandi maghi europei grazie ai loro Grimories.
L’età cui è adatto questo libro è dai quattordici in avanti, sono numerose le scene di battaglie cruente, il sangue sgorga copioso e non mancano situazioni per qualcuno parecchio disturbanti.
Un’opera molto ricca e lunga per essere un debutto, ma la storia presente è avida di luoghi, personaggi, situazioni e scontri, perché il mondo in questione è minacciato da un futuro di nero dominio nel quale anche gli dei temono il proprio fato.
Questo romanzo è rivolto a chi vuole riportare il Fantasy al suo stato di alta rilevanza nella narrativa italiana, nel quale i draghi non hanno le ali ricoperte da soffici piume, i maghi non sfoggiano tatuaggi tribali e le guerriere ignorano l’esistenza di rimmel e fondotinta.

•Note/Commenti/Finalità dell'autore:
Avevo il desiderio di pubblicare un Fantasy risaltando alcuni tratti che non fanno assolutamente parte dei cliché del genere.
Figurano chierici della morte, spacciatori di sostanze bandite, evocatori, incantesimi e creature da me inventati.
Nel mio romanzo non esiste bene o male, sarà il lettore stesso con sua forma mentis a giudicare le scelte e le gesta degli eroici personaggi del mio romanzo. È parecchio crudo e dai significati diretti, diversamente non potevo fare dato che tutto il romanzo ruota attorno alla Chiesa della Morte.

Big da Sfidare: 



Joe Abercrombie









0 commenti:

Posta un commento