Subscribe:

domenica 3 giugno 2018

Recensione: LA MANTIDE REGINA Di Fabrizio Braggion [Rating 6]


recensione fantascienza
Link Acquisto PDF Lulu

TITOLO: La Mantide Regina

AUTORE: Fabrizio Braggion

EDITORE: Lulu

PREZZO: PDF 4 Euro

PAGINE: 40

GENERE: fantascienza

RATING: 6

SINOSSI: 
Los Angeles: un gruppo di Mantidi Religiose, subiscono una violenta metamorfosi a causa di una forte esposizione radioattiva, che ne dilata in maniera sproporzionata i tessuti, trasformandosi in pericolose cannibali. Una di esse, si autoproclama Regina della sua specie, e rivelandosi dotata di una straordinaria intelligenza, inietta a sé e alle sue compagne, cellule staminali umane, dando vita a delle creature ibride dalle sembianze simili alle donne comuni, incredibilmente forti e resistenti. Il suo scopo finale, è annientare gli umani, ritenuti colpevoli di averle trattate senza il minimo rispetto utilizzandole come semplici cavie da laboratorio.
Toccherà al Dottor David Curtis, l’entomologo responsabile del Centro dov’è avvenuta la mutazione, trovare un rimedio per invertire la metamorfosi, per fermare lo sterminio di massa, sfidando giganteschi insetti mutati geneticamente, assetati di sangue e vendetta.


RECENSIONE: 
Oggi vi presento un racconto di una quarantina di pagine dal titolo “La Mantide Regina”. Definirei il racconto scritto da Fabrizio Braggion un omaggio a quelle produzioni tv che andavano di moda negli anni ‘80 con mostri giganti di cartapesta, o almeno questo è quanto mi ha riportato alla mente. Il racconto comincia infatti con il classico “problemino in un laboratorio di ricerche sperimentali” a causa del quale l’umanità dovrà confrontarsi con una nuova specie di mantidi giganti. Insomma, non certo il massimo dell’originalità…
L’utilizzo della prima persona per narrare la vicenda “in tempo reale” contribuisce indubbiamente a calare il lettore maggiormente nella storia e ad aumentare l’empatia verso il protagonista. Sicuramente una scelta vincente in questo tipo di narrazione. I dialoghi, a mio parere, potrebbero invece essere migliorati. Non sempre fluidi e naturali, appaiono in alcuni casi artefatti e forzati.  

La prosa dell’autore è semplice e diretta, adatta al target di pubblico al quale il racconto si rivolge, costituito a mio avviso da giovani e giovanissimi, interessati ad una storia d’azione rapida senza particolari approfondimenti e senza lungaggini descrittive, sia ambientali che dei nessi causa-effetto. Oltre naturalmente agli appassionati delle succitate trasmissioni tv!
Pregevole l’arco di sviluppo che contraddistingue le nuove società di mantidi e aracnidi e l’inevitabile parallelo a quello dell’umanità tutta, con lotte al vertice per il potere e desiderio di vendetta.
Finale adatto agli amanti delle sorprese e che sa di grottesco, almeno per me, parlando da padre di una bimba, così come il protagonista del racconto. Ecco diciamo che indubbiamente il finale è  originale, nessuno potrà sostenere il contrario.
Infine un appunto sul prezzo dell’ebook. 4 Euro per un racconto di 40 pagine è un prezzo assolutamente fuori mercato, anche alla luce del fatto che stiamo parlando di un PDF... 
Tutto considerato, fattore prezzo fuori luogo, l’indisponibilità di file diversi dal PDF, la cover non propriamente professionale, non posso andare oltre al 6 per questo racconto.


0 commenti:

Posta un commento