Subscribe:

sabato 22 giugno 2013

"La Forgia del Destino" di Francesco Bertolino [Rating 7,5]



Titolo: La Forgia del Destino
Autore: Francesco Bertolino
Genere: Fantasy
Pagine: 417
Rating: 7,5/10
ISBN: 9781476258041
Link Acquisto 










Mi sono interrogato a lungo se fosse deontologicamente corretto recensire un autore che nel frattempo ha ottenuto il nostro marchio di qualità oltre ad essere entrato nello staff.
Alla fine ho deciso che il non recensirlo per scansare dubbi e illazioni sarebbe stato folle perché avrebbe anzitutto privato voi lettori di un ebook di qualità assoluta, e privato scrittorindipendenti.com della possibilità di dimostrare la propria imparzialità.
Colgo così l’occasione per lanciarvi la sfida: provate a leggere la saga di Bertolino, il cui primo capitolo peraltro è divenuto ora gratuito, e poi vedremo se avrete il coraggio di dirmi che sono stato di parte!
Ma veniamo all’ebook in questione “La Forgia del Destino”, II° volume della Saga della COmpagnia del Viandante, seguito de “La città degli Automi” recensito a suo tempo per noi dal Sire Oscuro, che ha fiuto per i talenti.


 
L’autore ci conferma in questo capitolo della sua opera tutta la propria preparazione, dando origine ad un ebook di piacevole lettura, cosa non facilissima in realtà per il contenuto dello stesso. Bertolino in questo secondo episodio si concentra infatti ad approfondire il background dei protagonisti e a svelarci parte della trama che fa da sfondo all’intera saga. Veniamo così a conoscenza della “formazione” di Raduan, dei trascorsi di Dorian, del Viandante e anche qualche chicca sul riuscitissimo personaggio dell’Addestratore di Serpenti e la sua allegra famigliola.
Naturalmente la narrazione di questi stralci del passato rallenta l’evolversi del corso della storia, ma risulta comunque piacevole grazie alla prosa dell’autore che non ha nulla da invidiare ai più affermati big di settore.
Seguendo i diversi filoni di narrazione ci ritroveremo catapultati da infernali paludi zeppe di pericoli a polverose biblioteche che invece di essere luoghi di quiete e ristoro dell’anima si riveleranno palcoscenici di tranelli e intrighi, fino a spingerci nelle fauci di quello che pare essere un vascello/astronave farcito di misteri ancora tutti da svelare.
“La Forgia del Destino” è un romanzo di transizione, che ci spiana la via per i rimanenti tre capitoli della saga, svelando vicende ricche di trovate eccellenti.
L’ambientazione si mantiene ai confini del fantasy, valicandoli solo eccezionalmente con la comparsa di oggetti magici/tecnologici/misterici.
Il tutto risulta assolutamente originale in quanto Bertolino riesce a calarli nel mondo medievale ricreato conciliando aspetti che risulterebbero a una prima occhiata impossibili da far convivere.
L’autore è bravissimo in questo senza dar mai l’impressione di forzare eccessivamente la mano, offrendoci uno scritto razionale e sempre credibile e lasciandoci con la bramosia di svelare tutti i punti in sospeso con cui sapientemente ha cosparso l’intero cammino di questo ebook.
Per quanto attiene alla scrittura in se c’è poco da dire: la prosa di Bertolino non si discute.
Bene le descrizioni che non sfociano mai nel soporifero. Bene i dialoghi, sempre coinvolgenti e credibili, bene il lessico ricco, pertinente e mai ripetitivo.
Recensione breve questa, perché non voglio assolutamente privarvi del piacere di leggere una saga che promette ancora grandi sorprese.
Insomma anche questo capitolo trova la mia piena approvazione, (e non solo mia!), ottenendo un bel 7,5 nonché il Marchio di Qualità di scrittorindipendenti.com.
Non nascondo che mi farebbe piacere vedere qui di seguito apparire numerosi i vostri commenti per valutare gli esiti della sfida che vi ho lanciato!

0 commenti:

Posta un commento