Subscribe:

venerdì 24 luglio 2015

"Trilogia della Fondazione" di Isaac Asimov

Link Acquisto Amazon





Titolo: Trilogia della Fondazione

Autore: Isaac Asimov

Genere: Fantascienza

Rating: 8

Prezzo: Euro 14,45 (cartaceo)






Sinossi:


Sono qui riuniti i tre romanzi della Fondazione, la grandiosa saga premiata nel 1966 come miglior ciclo fantascientifico di ogni tempo. La vicenda, ambientata in un lontano futuro, ha inizio quando l'Impero Galattico, che da secoli esercita il suo potere su tutti i pianeti conosciuti, scompare, e si annunciano trentamila anni di ignoranza e violenza. Hari Seldon, creatore della rivoluzionaria scienza della "psicostoria", sa quale triste futuro aspetta l'umanità. Per preservare la civiltà, decide di riunire i migliori scienziati e studiosi su Terminus, un piccolo pianeta ai margini della Galassia. E la Fondazione, rimasta l'unico faro del sapere, ma sotto la perenne minaccia dei mutanti che intendono distruggerla.


Recensione:

Era ora che io ponessi rimedio a questa lacuna vergognosa, quindi mi sono deciso a prendere in mano un romanzo di Asimov.


domenica 19 luglio 2015

News: cambio nella linea editoriale





Dopo lunga riflessione siamo giunti alla decisione di aprire il blog anche a recensioni di autori affermati e di grandi case editrici, pur rimanendo tutto ciò che riguarda la scrittura indipendente in primo piano. Non vuole essere un tradimento nei confronti della nostra passione verso gli artigiani della scrittura, anzi.
La motivazione principale di questa sofferta decisione è proprio il desiderio di attrarre/intercettare nuovi potenziali lettori, quelli che per intenderci non conoscono neppure l'esistenza degli autori self e che difficilmente capiterebbero sulle pagine del nostro blog e che invece potrebbero approdarvi cercando qualche recensione di autori bestseller.
L'esperimento pilota della recensione a “S. La nave di Teseo" di J.J. Abrams è stato illuminante grazie all'elevato traffico generato.
Insomma, un tentativo di valorizzare ancor più i romanzi dei tanti bravi autori autoprodotti mettendoli in vetrina assieme ai big di settore.
Questo comporta un cambio a diversi livelli per il blog, a partire da chi volesse collaborare e che sin ora non ha potuto/voluto in quanto interessato unicamente a romanzi editi e bestsellers: da oggi sarete ben venuti anche voi, non esitate a contattarci.
Infine vi segnaliamo che l'iniziativa portata avanti dal sito evasioneletteraria troverà spazio qui sulle pagine di scrittorindipendenti, al fine di donarle maggiore visibilità.

Al momento è tutto. 
Buona estate e buone letture!