Subscribe:

domenica 11 novembre 2012

"Il Contributo" di Glauco Silvestri [Rating AA]



Titolo: Il contributo
Autore: Glauco Silvestri
Genere: Thriller
Pagine: 60 ca
Rating: AA
Link download (gratuito)









Il Contributo di Glauco Silvestri non è un romanzo, è più un racconto lungo..un thriller/giallo con un pizzico di soprannaturale.
Gli ingredienti sono:
1 manoscritto che gira di mano in mano
3 o 4 morti misteriose
1 monaco incappucciato
1 tenente dei carabinieri
1 gatto
Del soprannaturale quanto basta.

Cosa ottenete? Un bel racconto da batticuore.

Roma, Loris Bardoni è un macellaio con il sogno di fare lo scrittore che, spinto da un’inserzione letta su un giornale, decide finalmente d’inviare il manoscritto del suo libro a una casa editrice, nella speranza che venga pubblicato.
Marco, vive solo, ha una figlia di nome Alice, lavora presso una casa editrice e si occupa di leggere i manoscritti che giungono in redazione. Saul è il suo caporedattore.
Alessandro Volpi è un tenente del commissariato di Bologna che si trova a Roma per ferie.
Le loro vite scorrono tranquille e ancora non sanno che sono destinate a incrociarsi.
Una notte Alice, la figlia di Marco, viene ritrovata misteriosamente assassinata, una morte strana,non ci sono infatti segni di violenza. Il giorno dopo sarà la volta del padre, poi di Loris e infine di Saul. Unico elemento in comune... la Luna.
I carabinieri che si occupano delle indagini decidono di chiedere l’aiuto del commissario Alessandro Volpi che aveva già avuto a che fare con casi misteriosi. Il nostro tenente non sarà solo nelle indagini, perché riceverà nuovamente l’aiuto del gatto Mefisto. Non voglio dire troppo perché rischierei di raccontare tutto.
Innanzitutto devo dire che prima di leggere Contributo si deve leggere 31 Ottobre, così si colgono meglio certi aspetti che ci riconducono al romanzo precedente, perché questo è a tutti gli effetti un seguito.
Io ho fatto il contrario e ho dovuto recuperare dopo, ma io vado sempre a rovescio.
A me è piaciuto davvero tanto. Ci sono tutti gli elementi per tenerti con il fiato sospeso fino all'ultimo e, secondo me, un buon thriller è questo che deve fare. Il pizzico soprannaturale poi è una marcia in più.
Ho sorriso leggendo le note dell’autore, nell'apprendere i motivi che l’hanno portato a scrivere un racconto del genere e mi ha anche fatto capire quanto può esser dura per uno scrittore farsi strada.
Non per niente a morire sono ben due membri di una casa editrice... beh redattori di tutta Italia, tremate.
Un altro aspetto che ho apprezzato tanto è il ritrovare un personaggio che già si conosce, perché quando ci si affeziona a un personaggio è bello ritrovarlo in altri racconti, lo si vede crescere, maturare ed evolvere. Un po’come, nelle mie letture, sono il commissario Montalbano di Camilleri o il commissario Adamsberg della Vargas (due commissari che amo, Adamsberg lo sposerei e strozzerei nel letto subito dopo). Li si arriva a conoscere talmente bene che diventano quasi reali libro dopo libro, quasi ci si aspetta quasi d'incontrarli per strada.
Per questo motivo credo che sarebbe bello ritrovare tutta una serie di avventure che hanno come protagonista il nostro Alessandro Volpi e l’inseparabile Mefisto.

Che ne dite? Posso aspettare un seguito?





2 commenti:

Glauco Silvestri ha detto...

Innanzi tutto ti ringrazio per questa splendida recensione. E poi credo di farti contento nel dire che esiste ben più di un seguito... anche se in maniera indiretta.
Ti segnalo la saga di Mauro Bianchi, un detective privato bolognese, amico di Alex Volpe.

http://www.glaucosilvestri.it/maurobianchi/index.html

La saga è ambientata nella stessa Bologna di 31 Ottobre... qualche anno più tardi. Alex e Mefisto capitano spesso tra i personaggi comprimari dei vari racconti. Sono ebook brevi... storie autoconclusive che però hanno un medesimo filo conduttore. Le puoi trovare gratis all'indirizzo qui sopra, o raccolte in un unico volume, all'indirizzo qui sotto, ma a pagamento (per Kindle)

http://www.glaucosilvestri.it/preview-mb.html

Grazie ancora per la Recensione ^^

valeottantadue ha detto...

ma grazie:) ci farò sicuramente un salto;)

Posta un commento