Subscribe:

sabato 28 luglio 2012

"Il Cammino di un Mago" di Fabrizio Valenza [Rating A-]

Titolo: Il Cammino di un Mago
Autore: Fabrizio Valenza
Genere: Fantasy
Pag: 278
Rating: A-
Link Download

 

 

 

 

 

Terzo e per ora ultimo capitolo della saga di Geshwa Olers.

Questa volta il protagosita della storia è Nargolìan, alle prese con il difficile compito di avanzare al rango di Aiutante sotto la guida del millenario mago Ac Sharde.
Ricorderete certamente il terribile bestiario di Disan apparso nel precedente romanzo, La Faida dei Logontras, creato ibridando parti di svariati animali. Qualcuno ha liberato queste chimere dal castello degli Ailone e le ha portate nella vicina foresta di Vandri. Compito di Nargo è trovarle e incarcerarle tramite della trappole tecnologhiche, così da permetterne il recupero al Consiglio Magico di Grodestà.

Dopo due volumi in cui il protagonista era Geshwa, ero curioso di sapere come Fabrizio avrebbe trattato il suo migliore amico, Nargolìan. Si capiva fin dal principio che questo ragazzo affascinato dalla magia sarebbe stato uno dei protagonisti dell'intera vicenda.
Il Cammino di un Mago ce ne da la conferma, con la possibile inclusione di Nargo nella nebulosa profezia riguardante Geshwa e la salvezza del mondo intero dai maghi cattivi.

Finite le dovute premesse, concentriamoci su questo terzo volume della serie.
Purtroppo è il peggiore tra i tre. Non ci siamo proprio, mi aspettavo di meglio dopo quel gioiellino della Faida.
L'autore ricade nello stesso errore del primo romanzo: trama troppo scontata.
In più si nota un notevole calo della qualità della scrittura, dovuta forse ad un editing non all'altezza degli altri due libri. Ma andiamo con ordine.

Trama
La storia è poco interessante.
Abbiamo un giovane mago che deve superare un prova per avanzare di grado. Ovviamente la prova è pericolosissima e solo l'intervento di 3 fazioni diverse lo salva da morte certa.
La parte ambientata nella foresta di Vandri è ottima quando entrano in gioco le creature, varie e ben descritte, pessima per tutto il resto. Il protagonista all'inizio viene quasi ammazzato in diverse occasioni e solo una provvidenziale fortuna riesce a salvarlo. In seguito riesce a piazzare indisturbato le trappole per le chimere: dove erano finiti i mostri a questo punto? In precedenza non gli davano respiro ed alla fine lo lasciano procedere indisturbato.
Nemmeno le creature riescono a risollevare la parte centrale della vicenda. Ci si inizia ad annoiare seguendo Nargolìan, peraltro ben caratterizzato, nel suo continuo peregrinare all'interno della foresta magica. Troppo diluita questa parte, ci stava bene l'entrata in scena di altri fattori che non fossero dei clichè triti e ritriti (vedere il finale ed il prevedibile scontro con il villain).

Qualità della scrittura
Valenza conserva l'ottimo gusto nelle descrizioni di luoghi e creature. A tratti spezzano il ritmo dell'azione, ma tutto sommato riescono nel loro sporco intento: incantare il lettore.
Purtroppo il calo della qualità generale si fa sentire: refusi, "finto aulico" e problemi di sintassi si trovano in quantità enorme rispetto ai precedenti romanzi e non si puo' più chiudere un occhio al riguardo.
Per fortuna i personaggi, questa volta, sono ben caratterizzati. Nargolìan incarna le paure di un qualsiasi adolescente spedito a forza in una sconosciuta foresta brulicante di chimere assassine. La sua vescica cede infatti diverse volte: mi immagino l'odore che avrà investito Ac Sharde una volta che il ragazzo fa ritorno alla torre magica!

Nonostante i problemi, consiglio questa serie a tutti coloro che sguazzano nel mare degli autori emergenti.
Troppo spesso lo do per scontato, ma ricordo che anche questo capitolo è distribuito gratuitamente dall'autore. Non è cosa da poco, considerando il prezzo di ebooks ben più infimi che potrete trovare sugli store online.
Alcuni superano i 10 euro (DIECI EURO), un vero e proprio furto.
Ben vengano dunque persone che mettono gratuitamente a disposizione le loro opere.
Anzi, Storia di Geshwa Olers è un ciclo interamente distribuito sotto licenza Creative Commons di cui potrete trovare maggiori dettagli QUI.

Arrivederci al prossimo romanzo della saga, di cui troverete un commento qui su InfinitiMondi appena disponibile al download.

2 commenti:

damiano de sario ha detto...

molto bella con le vicendi interesanti e divertenti come iguana.
spero che i prossimi volumi che leggero seguano questa strada

Unexist ha detto...

Il secondo volume della serie di Geshwa Olers è molto più bello del primo, mentre il terzo è più o meno su questo livello.

Posta un commento