Subscribe:

domenica 10 gennaio 2021

Recensione: Il Sospiro del Mistero di Cristiano Venturelli [Rating 6,5] - recensione a cura di Peg Fly




Titolo: Il sospiro del mistero


Editore: Pubblicazione Indipendente

Genere: narrativa generale, horror

Target: adult

Rating: 6,5

Prezzo: ebook Euro 0,99

Sinossi:

Un padre, angosciato per la grave malattia del figlio, progetta di sopprimerlo, ma la sua mano viene fermata da un fantasma.
Un fotografo decide di seguire uno strano essere, dalle sembianze umane, alla ricerca del tesoro più prezioso che alberga nell’animo umano. Un frequentatore di escort ne incontra una tanto speciale quanto letale. Un tossicomane scopre che credersi Dio può avere delle conseguenze atroci.
Il comandante di una squadra per il recupero ostaggi viene accompagnato in quella che sarà la sua ultima missione da un angelo che lo aiuterà a dissipare i suoi dubbi esistenziali. 
Un adolescente frustrato, disposto a barare pur di entrare nell’olimpo di un videogioco, apprenderà a proprie spese il valore della lealtà. Un parroco raccoglie la confessione di un aborto dalle conseguenze tragiche. 
Le sette storie di vita ordinaria e straordinaria che compongono questa antologia, capace di spaziare nei vari generi del fantasy (dal soprannaturale all’horror, dalla fantascienza al weird) hanno una peculiarità non facile da trovare nella narrativa di questo genere: le creature fantastiche che li popolano, siano esse alieni, spettri, fantasmi o vampiri, accompagnano i protagonisti, e anche il lettore, a riflettere sul significato della morte e della vita, sul valore delle emozioni, della lealtà e dell’amore. Sette racconti attraverso i quali l’autore affronta temi reali dolorosi, difficili e talvolta proibiti.


Recensione:

Le Sette storie raccontate in questo libro fanno riflettere sulla vita e la morte del genere umano. L’autore risulta oltremodo ingegnoso nello spaziare tra i vari generi letterari. Ma quello che ha colpito di più la mia immaginazione e il mio istinto di essere umano, è stata la specificità di questa narrativa introspettiva (molto rara da trovare in alcuni generi), nonché l’abilità dell’autore ad affrontare senza tabù temi tuttora attualissimi.

Il volume “Il sospiro del Mistero” di Cristiano Venturelli, suddiviso in sei racconti, ti conduce all’interno di temi reali come l’aborto, la droga e la prostituzione, tingendoli con idee di genere fantascientifico, fantasy, horror e paranormal.
Direi che lo stile dell’autore è affascinante, anche se la correzione di alcuni refusi ed errori ortografici e sintattici avrebbero reso la raccolta più soddisfacente. A parte questa breve parentesi, posso dire che ho trovato i racconti ben organizzati, grazie anche ai contenuti piuttosto rilevanti come il riferimento alla leucemia che colpisce il figlio di uno dei protagonisti. Le ambientazioni sono ben descritte tanto che riescono a condurre il lettore in un realismo magico differente dalle solite sequenze narrative. 
In alcuni passaggi, certi racconti sono un po’ troppo descrittivi, scelta che rallenta il ritmo narrativo. 
Tuttavia, consiglio questa raccolta a tutti, anche ai non amanti del genere, perché in fondo, quello conta quando si narra una storia (o più storie), è lasciare al lettore qualcosa di positivo, e sinceramente, dentro di me questo è avvenuto.
Grazie Cristiano
Voto 6 e mezzo.



0 commenti:

Posta un commento