Subscribe:

martedì 11 agosto 2020

Disfida nr. 118: 1NR1. Il codice dell'espiazione di Ben Bamboo Korami VS Steve Perry

 


TITOLO OPERA: 1NR1. IL Codice dell'Espiazione

AUTORE: Ben Bamboo Korami

EDITORE: Acheron Books, 2020 (collana Zora)

COLLANA: Zora

Formato: Ebook e cartaceo

GENERE: Sci-fi action post-apocalittico

PREZZO: 13.30 Euro (cartaceo), 4.99 Euro (ebook)




SINOSSI:
 

Terra, anno 3065. La razza umana si è trasferita nelle basi spaziali orbitanti attorno al pianeta, reso invivibile dall'infestazione degli Angeli Neri, creature mostruose che sembrano uscite dall'Apocalisse biblica. Eppure sulla superficie terrestre esiste ancora qualcosa di valore: l'Unonoctio, il petrolio del terzo millennio, conteso da due forze avversarie, Vatican City e la Confederazione degli Orbitanti. Dopo che l'ultima estrazione si è trasformata in una carneficina, il mercenario Ron Kasemero, accusato di aver sabotato la missione, viene condannato alla reclusione sulla Terra. Viene quindi bandito dal suo spazioporto e separato da Lavinia, altra superstite del massacro e sua compagna. Comincia così la sua nuova vita da prigioniero, nella landa pestilenziale che un tempo era stata un gioiello dell'Europa: la Toscana. Anche Lavinia è stata imprigionata da qualche parte, e l'unico scopo di Ron diventa quello di salvarla da un destino peggiore della morte... Tra creature apocalittiche, umani ricombinati e guerriglieri hybridpunk, Ron metterà a rischio il bene più prezioso che ha, e che forse rappresenta anche l'ultima speranza della specie umana...


NOTE/COMMENTI/FINALTA' AUTORE: 

Il romanzo è un action puro, fatto di atmosfere claustrofobiche e città devastate, e farcito di scene disturbanti. Certamente adatto a chi ama o ha amato le ambientazioni da fanteria spaziale, le battaglie contro orde di creature aberranti e gli antieroi dal grilletto pronto. Mi dicono si legga facile. E (sempre mi dicono) lascia un certo segno di sé, soprattutto nel suo messaggio finale...


BIG DA SFIDARE: 



Vorrei scrivere "nessuno", perché davvero non ritengo di avere il diritto di certi confronti. Tuttavia, obtorto collo, direi Steve Perry, autore di svariati romanzi spin-off ambientati nel mondo di Alien (la creatura di Alan Dean Foster, autore che non mi permetteri mai di citare in un confronto, per non essere tacciato di blasfemia...)


Andrea Zanotti

0 commenti:

Posta un commento