Subscribe:

giovedì 9 aprile 2020

Disfida nr. 113: Il Bounty Killer di Andrea Zanotti VS G.R.R. Martin




• Titolo opera: Il Bounty Killer
      
• Serie: I Profeti dell’Apocalisse

• Autore: Andrea Zanotti

• Editore: Pubblicazione indipendente
   
• Genere: Post apocalittio/distopico

• Prezzo: ebook 2,99, cartaceo Euro 11,75
   
Link acquisto Amazon
• Sinossi:
"Guardatevi dai falsi profeti che vengono a voi in veste di pecore, ma dentro son lupi rapaci."
Matteo 7,15

Il mondo è andato avanti. Progresso, tecnologia, finanza sono solo ricordi lontani. Idoli blasfemi, i cuoi totem sono arsi nell'immane pira scatenata dalla follia umana. Profeti e illuminati vagano per lande desolate, calamitando con le loro promesse accoliti, creduloni e disperati. La civiltà tenta di risollevare la testa, commettendo però sempre i medesimi errori, che Sadhu Futuro è ben deciso a contrastare. Otto forze inconsapevoli si fronteggiano, il cui equilibrio va mantenuto ad ogni costo. Guerra, Morte, Pestilenza e Carestia da una parte. Prudenza, Giustizia, Fortezza e Temperanza dall'altra.
      

    • Note/commenti/finalità dell'Autore:
Come detto in occasione della Disfida relativa a Sadhu Futuro, che di questo romanzo rappresenta il prequel (in download gratuiti), la saga I Profeti dell’Apocalisse vuole essere una sorta di tributo personale alle pietre miliari di questo genere, quali Mad Max, Ken il Guerriero e la più recente serie tv Into the badlands, ma anche la Torre Nera di King o il Ciclo delle Sipstrassi di Gemmell. In questo romanzo ho avuto la possibilità di ampliare quanto accennato in Sadhu Futuro, presentando le diverse linee narrative. Si tratta infatti di un romanzo corale, per questo ho voluto sfidare niente meno di G.R.R. Martin e le sue Cronache del Ghiaccio e del Fuoco. 
Al fianco del piccolo profeta dei vasi, Sadhu Futuro, approfondiremo la vicenda di Nero, ora conosciuto come Comanche e del Re di Sabbia, ossia il Bounty Killer del titolo, capace di piegare al proprio volere la forza dei tornado che spazzano le polverose lande di questo mondo. Altri però contendono loro il primato di ambire a protagonisti. Ci sono condottieri dediti al Dio della Guerra Astor e profetesse capaci di evocare potenze tali da contrastare i protettori di Sadhu Futuro e altre, come la Niña Blanca, fedeli al culto Nuestra Señora de la Santa Muerte. Non mancano i nostalgici del passato che tentano di riesumare tecnologia e progresso dalla damnatio memoriae cui sono stati condannati a causa dei danni procurati al mondo e alle generazioni precedenti. Insomma, ho tentato di generare un universo vario, ma badando a renderlo coerente con se stesso. A voi giudicare se io ci sia riuscito o meno!

 • BIG da sfidare: 




Come anticipato il grande G.R.R. Martin.

Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco

0 commenti:

Posta un commento