Subscribe:

giovedì 2 aprile 2020

Disfida nr. 112: Il fulcro dell'universo di Maria Carla Mantovani VS Dan Brown




Titolo opera: Il fulcro dell'universo


Editore: Pubblicazione Indipendente

Genere: Fantascienza

Prezzo: 0,99 ebook, 12,00 cartaceo

Link Acquisto Amazon
Sinossi: 
Dopo anni di esplorazione dello spazio, il genere umano ha finalmente trovato una potente sorgente di energia nel Fulcrum, un minerale originario di Plutone, che ha consentito il viaggio intergalattico e ha portato gli umani sul pianeta Areva, il cui popolo di alieni antropomorfi è stato messo in ginocchio dall’abuso dell’intelligenza artificiale.
L’assemblea della Terra è diretta dal Presidente Bianchi, un individuo ambiguo e corrotto; a lui si oppone l’ordine di stampo militare e monastico degli Zhi, addetti al controllo della tecnologia e alla vigilanza delle questioni bioetiche, guidati dal Superiore Nath. 
Il conflitto si fa aperto quando Bianchi decide di far arrestare Nath, dando origine a una serie di rappresaglie reciproche che porteranno la guerra a divampare nell’intero universo conosciuto e tra i popoli che lo abitano.
L’adepta Edith Dasher, guardia del corpo e legata al Presidente, e l’irreprensibile Zhi Conrad Logan si ritroveranno in fazioni opposte, in una lotta sempre più sanguinosa dove nulla è come sembra.

Note dell'Autore: 
Ho cercato prima di tutto di raccontare una storia, il più avvincente e interessante possibile; mi piace narrare di personaggi complicati, non perfetti e non troppo brillanti, ma umani, nel bene e nel male. 
Sono una fissata con i colpi di scena e i cliffhanger, per cui il libro ne ha molti. Spero vi piaccia!
Su di me: Mi chiamo Maria Carla, sono un'appassionata di libri, in particolare fantasy e fantascienza; amo scrivere, leggere e insieme a mia sorella gestisco un blog di recensioni chiamato The Mantovanis.

BIG da sfidare: 


Non ho la presunzione di confrontarmi con un BIG, ma credo di aver preso spunto da Ken Follett per le trame politiche, da Dan Brown per le descrizioni "cinematografiche"... e da Mass Effect, che è il mio videogame preferito, per l'esplorazione dello spazio.






0 commenti:

Posta un commento