Subscribe:

mercoledì 8 gennaio 2020

Disfida nr. 109: Ossessione di Laura Gronchi VS Margaret Mazzantini


Margaret Mazzantini


Titolo opera: Ossessione

Autore: Laura Gronchi

Formato: Al momento solo cartaceo, in seguito arriverà anche l’e-book

Genere: Azione, avventura, sentimento, noir

Prezzo: 19,90

Sinossi:
Le vicende dell’infermiera Sara toni e del maggiore dell’Aeronautica Sergio Morelli, dopo il loro incontro in Etiopia e il loro ritorno a Pisa, si intrecciano con un passato burrascoso e con il rapimento di lei da parte di un gruppo terrorista; il presente appare sereno, ma si rivela quanto mai labile, messo a rischio da un ex marito violento e una ex fiamma talmente vendicativa da risultare patologica, mentre il futuro li riporterà in Africa, dove li attendono altre vicissitudini.
Un romanzo composito, di vendetta, amore e violenza, dai toni avvincenti e soffusamente noir.

Note/commenti/finalità dell'Autore: 
Il filo conduttore del romanzo è l’ossessione, il fissarsi su un difetto, una persona, un intento, fino a farsene dominare la vita o liberarsene, a seconda dei casi.
Capita spesso al giorno d’oggi, vero? Sono certa che chi leggerà il libro non potrà fare a meno d’identificarsi in qualcuno dei personaggi. 
Inoltre, pur essendo un’opera interamente di fantasia, ho cercato di rendere trama e personaggi il più possibile veri e reali; impastoiati nelle loro fisime che li portano a vivere situazioni crude ed estreme, anche se attuali. 
Per il resto ho solo cercato di creare una bella storia che fosse scorrevole, credibile e avvincente.


BIG da sfidare: 

La mia editor vede nel mio libro molto dei romanzi di Margaret Mazzantini. 
Un tale paragone mi onora ma credo che siano i lettori a dover giudicare. Io dell’autrice ho visto solo il film “Non ti muovere” molto duro e realistico. 
Qualcosa in effetti c’è.




0 commenti:

Posta un commento